Nutrizione di precisione…chissa’!

Nuove diete, nuovi principi: oggi parliamo di nutrizione di precisione

Come sapete abito negli Stati Uniti dove tutto e’ …grande!!

Il paese e’ grande, le case sono grandi, le strade sono grandi, le porzioni sono grandi e di conseguenza…le persone sono grandi!!

Io faccio sempre fatica a terminare cio’ che ho nel piatto quando mangio in un classico ristorante americano. Non mi ha sorpreso quindi trovare una nuova dieta che preveda delle porzioni …piu’ umane.

La dieta si chiama “Precision Nutrition” creata da Dr John Berardi un medico canadese specializzato in fisiologia e biochimica nutrizionale: non si tiene piu’ conto delle calorie ma ci si focalizza sulle dimensioni delle porzioni, assicurandosi di assumere tutti i gruppi alimentari importanti per la salute.

Il suggerimento pare banale visto con gli occhi d’italiana dove i piatti hanno sempre dimensioni logiche e umane, ma per un mercato come il Nord America dove le porzioni abbondano…e’ rivoluzionario. Le istruzioni sono semplici da seguire:

Le proteine devono essere della stessa misura del proprio palmo della mano

 

Palmo/Palm

Palmo/Palm

nutrizione/nutrition

proteine palmo/protein palm

Il pugno determina la porzione di verdura

 

Nutrizione/Nutrition

Pugno/Fist

nutrizione/nutrition

pugno verdura/vegetable fist

La coppetta creata dall’incavo della mano e’ la giusta quantita’ di carboidrati

 

nutrizione/nutrition

Coppa/Cup

nutrizione/nutrition

Coppa frutta/fruit cup

La grandezza del pollice e’ pari alla quantita’ di grassi

 

nutrizione/nutrition

Pollice/Thumb

nutrizione/nutrition

grassi pollice/fats thumb

Non so dire se queste quantita’ siano corrette o meno: fatto sta che riducono sicuramente le porzioni qui negli Stati Uniti e la sperata conseguenza e’ una perdita di peso da chi segue questa dieta. Apprezzo pero’ il fatto che per una volta non vediamo una categoria di alimenti proibita!

Se non altro si auspica il corretto apporto di nutrienti dato da tutti i gruppi nutrizionali.

Interessante notare che il credo del Dr John Berardi e’ che le migliori diete alimentari sono dettate dagli stili di vita, cultura e tradizioni da cui la persona proviene e vive. Quindi elementi quali la famiglia, le esigenze di vita quotidiana, i livelli di stress, la situazione lavorativa, il livello di guadagno, il clima, gli inquinatori ambientali, la disponibilita’ di cibo, il sapere cucinare o meno, il tempo a disposizione per attivita’ fisica, la tipologia di attivita’ fisica, etc. giocano un ruolo determinante sulla scelta della dieta e la capacita’ di mantenerla. Ecco perche’ “Precision Nutrition” non si ferma alle raccomandazioni alimentari ma include anche uno speciale programma con un personal “coach” il quale prende in considerazione tutte le diverse variabili e suggerisce anche il corretto esercizio fisico.

Scritto da Tiziana

 

Lascia un Commento

Please use your real name instead of you company name or keyword spam.