Salon du Chocolat 2017: quali saranno le novità?

Sono passati quattro mesi dalla prima edizione italiana del Salon du Chocolat, l’evento più significativo al mondo che celebra l’universo del cioccolato ed i suoi protagonisti, e , con ottime previsioni, si pensa già alla prossima.

 

salon du chocolat conferenza stampa

salon du chocolat conferenza stampa

Mercoledì 8 giugno c’è stata la presentazione del Salon du Chocolat 2017, e tra i risultati della prima edizione e le novità della prossima, l’entusiasmo per questa nuova avventura non fa altro che crescere!

I dati emersi durante la presentazione sono davvero incoraggianti:

  • 19.500 visitatori in tre giorni;
  • Coinvolte tutte le fasce d’età;
  • Il 90% dei partecipanti ha effettuato acquisti;
  • Il 30% ha speso più di 30 €;
  • il 60% dei partecipanti è interessato a partecipare anche alla prossima edizione.

Tutti gli eventi e i pastry show sono stati presi d’assalto dai visitatori incuriositi dai migliori chef e maitre chocolatier all’opera, le degustazioni sono state molto apprezzate e i fashion show hanno riscosso un successo altrettanto importante.

Ci si chiede, quindi, cosa si può fare il prossimo anno per rendere questa esperienza ancora più piacevole, divertente e soddisfacente?

Roberto Silva e Pietro Cerretani organizzatori dell’evento con la loro Digital Events,  ci raccontano quali saranno le novità della prossima edizione.

pietro cerretani e roberto silva

pietro cerretani e roberto silva

Il Salon du Chocolat tornerà dal 9 al 12 febbraio 2017 al Mico Milano Portello: la novità più grande è sicuramente rappresentata dalla nuova location molto più capiente e facilmente accessibile per accogliere i 35.000 visitatori previsti.

Corridoi più larghi, molti più posti a sedere nelle diverse aree in cui si svolgeranno gli eventi e circa 60 espositori.

Oltre 8.400 mq suddivisi in:

  • Area Espositiva;
  • Chocoland;
  • Pastry Show;
  • Degustazioni;
  • Chocolate Fashion Show.

 

Che dire? Le aspettative sono alte ma sono supportate dai dati positivi provenienti dai partecipanti, dall’entusiasmo dei visitatori e da tanto lavoro e voglia di fornire un’esperienza indimenticabile.

 

Quindi, amanti del cioccolato, preparatevi!

Scritto da Marika

Lascia un Commento

Please use your real name instead of you company name or keyword spam.